Buona vita a tutti.

C’è una brutta tendenza con la quale mi scontro ultimamente: le persone producono sempre meno contenuti perché preferiscono assorbire quelli degli altri e si scoraggiano con una facilità disarmante se il loro copia-incolla non ottiene approvazione, al contempo però, fanno una fatica del diavolo ad apprezzare le cose belle limitandosi ad osannare la banalità. Perché la banalità è più facile da raggiungere probabilmente.

Questo modo di agire ci porta ad abbandonare qualcosa di molto prezioso: LA NOSTRA CAPACITÀ DI IMMAGINARE, ‘perché tanto non serve’.

Ringraziando il cielo, esiste l’antidoto per questa epidemia e ogni tanto qualcuno che l’ha preso, emerge fra la folla.

J. K. Rowling non è solo una donna, è un piccolo miracolo. La sua capacità di donarsi  e metaforizzare il dolore attraverso le sue storie, è quanto di più sano si possa mettere in atto.

Questo piccolo libro contiene il discorso che la scrittrice ha tenuto per la cerimonia di laurea di Harvard, davanti ai laureandi, ai loro genitori e a tutto il corpo docenti. Una scrittura ironica, un inno alla speranza e all’altruismo.

L’ho acquistato per i momenti di scoramento, e ho fatto proprio bene.

Sono 74 pagine fra disegni e parole; non aspettatevi nulla di più della verità e del buon esempio di un essere umano consapevole del valore di ogni singolo giorno, che affronta la vita passo dopo passo.

Un libro che contiene tanti piccoli spunti per iniziare a fare ciò che vogliamo davvero, consapevoli che il fallimento può trasformarsi in un valido aiuto verso la strada che ci renderà felici, perché se non fallissimo mai, probabilmente continueremmo a fare cose o lavori che non ci rendono felici solo perché abbiamo paura di fare dei salti nel vuoto.

Grazie Joanne!

Se scegliete di usare il vostro prestigio e la vostra influenza per alzare la voce nell’interesse di chi non ha voce; se scegliete di identificarvi non soltanto con i potenti, ma anche con i deboli; se conserverete la capacità di immaginarvi nei panni di chi non gode degli stessi privilegi, allora non saranno solo i famigliari orgogliosi a celebrare la vostra esistenza, bensì migliaia, milioni di persone la cui realtà avete contribuito a modificare. Non occorre la magia per trasformare il mondo. Dentro di noi abbiamo già tutto il potere che ci serve: il potere di immaginarlo migliore.

Ja ne!

Romina

3 thoughts on “Buona vita a tutti.

  1. Ciao Cara. ❤
    Forse sarò l’unica a non aver letto ancora nulla di quest’autrice, nonostante io abbia amato il film “Harry Potter”.❤
    Mi sono ripromessa di recuperare i suoi lavori quanto prima. ❤
    Non conoscevo questo libro, ma devo dire che le tue parole mi hanno messo molta curiosità. . . Credo che non appena potrò lo acquisterò sicuramente, servirà anche a me nei momenti di sconforto. ❤
    E’ bellissima l’ultima frase, non c’è nulla di più vero. ❤

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...