Ma tu, lo sai a memoria il suono del mondo?

il suono del mondo a memoria 6

Il suono del mondo a memoria ❤❤❤

Scrivi, correggi, pensa, osserva e decidi. Sono queste le tappe che mi stanno aiutando a trasformare il blog in ciò che voglio sia. Oggi una nuova recensione, ma con una piccola differenza: dal momento che le recensioni scritte in maniera impersonale, rimangono comunque frutto – se togliamo gli aspetti oggettivi di un’opera – di un gusto personale, in questo caso il mio, ho deciso di eliminare la didascalia finale. Meno etichette, che potete trovare ovunque quando leggete recensioni, e più dettagli secondo il mio modo di respirare i libri.

Ma ciancio alle bande! Continua a leggere

Yeti. Storia di un viaggio reale nella tradizione leggendaria.

salt_20171008_124416_446La capacità di muoversi dentro la coscienza sondando territori sconosciuti, è data in dotazione alla nascita. Il problema è volerlo o non volerlo fare; perché i viaggi sono un’incognita e non è possibile sapere con certezza come potranno finire ma si è  consapevoli, almeno il più delle volte, di volerli intraprendere. Continua a leggere

Consigli pratici per uccidere mia suocera, di Giulio Perrone

 

E io che ne penso?

Un libro ironico, con continui cambi di scena e piccoli sketch che tengono il lettore incollato alle pagine anche quando si sta stancando di tutti i giri di giostra di quel cretino di Leo. Un personaggio insopportabilmente uomo, con tutti i cliché del caso e un’incostanza sentimentale che vi farà spazientire. Continua a leggere

Elegia in rosso

IMG_20170724_100633_526

Gli sfoghi sentimentali sono uno dei piaceri agro-dolci della vita. Quante volte vi sarà capitato di sfogarvi con l’amica o l’amico di turno sputando parole a rotazione in un flusso ininterrotto di frasi mozzate e sbuffi, con tanto di alzata di mani? Che lo si voglia ammettere o no, tutti abbiamo bisogno di buttare fuori quello che abbiamo dentro, perché non puoi riempire una vasca all’infinito, prima o poi le cose cominceranno a cadere fuori e non riuscirai a raccoglierle tutte, avrai bisogno dell’aiuto degli altri. L’elegia è sia uno sfogo sentimentale che una confessione autobiografica in cui è possibile inserire tutti quei sentimenti rimasti al buio dentro di te, condividendoli. In questi giorni ho letto una Graphic Novel che questo discorso, lo porta avanti per ben 234 pagine. Continua a leggere

Gli amanti farfalla

 

 

photostudio_1498726790478

Il libro, illustrato da Benjamin Lacombe, ambienta la storia nel Giappone antico, il racconto originale però, fu scritto in Cina 1600 anni prima della dinastia Jin.

Nella terra di mezzo era noto col nome di: La Leggenda di Liangzhu e raccontava le vicende di una donna non convenzionale, narrando il suo rispetto e la sua esaltazione per lo studio, l’amore e la vita. Liangzhu, innamorata prima dell’arte e poi di un uomo, arriverà a sovvertire le leggi sociali per poter stare con lui. Lacombe ci racconta la vicenda di due persone che si amano e dell’idea surreale ma possibile, che la morte come la conosciamo sia solo uno dei modi di concepirla.

 

Naoko è uno spirito libero, una ragazza cresciuta in un paesino piccolo photostudio_1498726939136come un chicco di riso; una giovane donna che si ritroverà a dover andare in città per volere del padre. Questo la destabilizzerà perché casa sua, oltre a possedere tanti ricordi della madre defunta, è anche il luogo che l’ha protetta fin dalla nascita. Naoko decide così che andrà in città, ma vestirà i panni di un uomo… un albo illustrato dove i disegni seguono l’andamento della storia incupendosi di volta in volta. Il rosso è il colore che più apprezzerete perché l’artista sa usarlo magistralmente. Nonostante le inquadrature larghe, che ci mostrano un Giappone passato, godibile ancora ma in misura minore, e, la piacevolezza delle vesti antiche, Benjamin Lacombe è sugli sguardi che riversa tutta la sua abilità. Secondo il mio modesto parere, la tristezza che sa inserire Lacombe negli occhi dei suoi personaggi, difficilmente vi lascerà indifferenti, il personaggio è triste? Lui ha la capacità di rendere triste anche il lettore che empaticamente si immergerà nelle vicende dei protagonisti.

Romina

photostudio_1498726884057Link al libro:  Gli amanti farfalla. Ediz. illustrata

Editore:  Rizzoli

Illustratore: Benjamin Lacombe

Traduzione: Elisabetta Tramacere

Illustratore: Benjamin Lacombe

Anno di uscita: prima edizione, Rizzoli, maggio 2015

Pagine: 40

Collana: Ragazzi

Prezzo: 22 euro (su Amazon 18.70)