Olga di carta e le spaventose vicende di Jum fatto di buio!

Racconti che si intrecciano e che regalano ai bambini il potere della supposizione, dell’immaginazione e della scelta, perché tutti abbiamo sempre la possibilità di scegliere e questo libro ce lo ricorda bene.
Un susseguirsi di metafore che raccontano il dolore della perdita e l’incapacità di riempire i vuoti se non attraverso l’atto stesso della vita. La vita che continua e trova nella condivisione una speranza e nella speranza una via di uscita dalla sofferenza.

Continua a leggere

Consigli pratici per uccidere mia suocera, di Giulio Perrone

  E io che ne penso? Un libro ironico, con continui cambi di scena e piccoli sketch che tengono il lettore incollato alle pagine anche quando si sta stancando di tutti i giri di giostra di quel cretino di Leo. Un personaggio insopportabilmente uomo, con tutti i cliché del caso e un’incostanza sentimentale che vi […]

Continua a leggere

Margherita Dolcevita, Stefano Benni

Margherita Dolcevita descrive un piccolo spaccato di vita in scatola, proposto al lettore in maniera da principio spensierata, fuori dalle righe e in gran parte ironica per avviarsi verso un “fuori di testa” che vi farà girare la testa, parola mia.

Continua a leggere